Frigo-congelatori da laboratorio
Liebherr
Vai ai prodotti

Liebherr offre solo il meglio a laboratori e istituti di ricerca. I combinati frigo-congelatore MediLine sono caratterizzati da materiali di alta qualità, elettronica di precisione e sistemi di allarme per monitorare costantemente le condizioni di funzionamento.

Comando elettronico

Preciso controllo della temperatura

Il preciso comando elettronico con display digitale consente di impostare la temperatura in modo esatto. Una memoria dati integrata documenta gli ultimi tre allarmi temperatura e blackout con data, ora e durata dell’allarme. I relativi dati possono essere richiamati tramite la funzione AlarmLog e letti sul display.

Calibratura a 1 punto

La calibratura a 1 punto, presente nelle apparecchiature da laboratorio con comando elettronico, consente di gestire le temperature in modo preciso. Questa funzione permette di compensare la temperatura impostata in base alla temperatura effettiva del vano interno. Il valore di compensazione può essere modificato in un intervallo positivo o negativo in passi di 0,1°K.

Controllo remoto di temperatura e allarmi

Le apparecchiature da laboratorio dispongono di un contatto a potenziale zero che trasmette gli allarmi ad un sistema di controllo remoto; dispongono inoltre di un’interfaccia seriale RS 485 per la registrazione centrale delle temperature e degli allarmi. Il software di registrazione LTM è disponibile come accessorio.

Sistemi di allarme integrati

Sistemi di allarme di tipo ottico e acustico avvertono in caso di scostamenti di temperatura o nel caso in cui la porta rimanga aperta. Tutti i parametri di allarme possono essere impostati individualmente. In questo modo l’allarme per porta aperta è regolabile e può essere fatto scattare con un ritardo variabile da 1 a 5 minuti. Le apparecchiature da laboratorio con comando elettronico dispongono inoltre di un allarme ottico in caso di blackout e di un allarme in caso di sonda difettosa.

Distribuzione uniforme della temperatura

Il sistema di raffreddamento dinamico garantisce, insieme al preciso comando elettronico, la massima stabilità della temperatura.

Tutte le apparecchiature da laboratorio sono concepite, per quanto riguarda l’ottimale distribuzione uniforme della temperatura, in conformità alla normativa EN 60068-3.

Certificazione ATEX

Vano antideflagrante

Tutte le apparecchiature con vano interno antideflagrante sono controllate nel rispetto della direttiva UE 2014/34/UE (ATEX). Classificate come II 3G Ex nA II T6, queste apparecchiature sono adatte a conservare sostanze esplosive e altamente infiammabili in contenitori chiusi.

Porte a chiusura automatica e serratura integrata

Le porte a chiusura automatica impediscono le perdite di freddo e contribuiscono alla stabilità della
temperatura delle apparecchiature. La serratura integrata è estremamente robusta e protegge campioni e prodotti da accessi indesiderati.