BSD S.p.A.
 

top temperatura 1

La temperatura di conservazione ideale per tutti i vini è tra +10 °C e +12 °C

È importante che la temperatura rimanga costante in modo tale da preservare il gusto naturale del vino.

Con l’aumento della temperatura aumenta l’energia cinetica delle molecole del vino e questo accelera il processo di maturazione: l’alcool comincia ad evaporare e il vino inizia ad alterarsi. La conservazione del vino per lunghi periodi richiede dunque temperature stabili tra +10 °C e +12 °C.

Mantenere la temperatura costante è importante poiché fluttuazioni climatiche possono compromettere la qualità del vino. Anche la temperatura di degustazione è fondamentale. I vini rossi vanno serviti a una temperatura superiore rispetto ai bianchi perché contengono più tannini (polifenoli). I tannini reagiscono con l’ossigeno più velocemente a temperature elevate. Questo è ciò che accade quando si lascia «respirare» il vino: il vino si ossigena svelando il proprio bouquet.

Il tempo necessario per fare respirare un vino dipende dal tipo e dalla qualità. Barolo, Rioja, Bordeaux e Borgogna richiedono ciascuno tempi di decantazione diversi. In generale, più un vino ha maturato in botte, più è probabile che richieda ossigenazione per essere preparato alla degustazione.

Elektronik WTes5972

Temperatura di conservazione perfetta con Liebherr

----------------------

Controllo elettronico. La grande precisione del sistema elettronico e l’avanzata tecnologia di controllo dell’aria garantiscono il mantenimento costante della temperatura selezionata, anche in presenza di elevate variazioni della temperatura ambientale.

Conservazione a lungo termine. Grazie alla temperatura sempre costante e a un clima perfettamente controllato, le Cantine Liebherr offrono al vino le condizioni ideali per maturare e riposare durante la conservazione.

Temperatura di servizio ottimale. Nelle Cantine Temperate Vinidor, che dispongono di due o tre zone di temperatura, è possibile conservare perfettamente diversi tipi di vino, ciascuno alla propria temperatura di degustazione ideale. In ogni zona la temperatura può essere regolata tra +5°C e +20°C, offrendo il massimo della flessibilità di utilizzo. Nelle Cantine Temperate della gamma Vinothek, grazie all’impiego di componenti speciali, è possibile ottenere una stratificazione delle temperature: nella zona inferiore la temperatura più bassa è ideale per spumante e champagne, mentre la temperatura di circa +18°C, nella zona superiore, è perfetta per i vini rossi. La zona centrale permette di portare i vini bianchi alla temperatura di degustazione.

video cantine

box cliccaqui

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare la navigazione. Cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto i cookie da questo sito!